Come utilizzare le bevande del ristorante per migliorare i tuoi profitti?

Come utilizzare le bevande del ristorante per migliorare i tuoi profitti?

I ristoranti con ottimi drink guadagnano di più. Entra nel club con questi passaggi!

Postato da Victor Delgadillo il 11 aprile 2023

Non sai bene come creare una lista di bevande per ristorante?

Non hai bevande che vendono bene nel tuo ristorante?

I ristoranti con buoni drink attirano molto più i clienti di quelli senza.

Inoltre, possono essere un'importante fonte di profitto nel tuo ristorante, sia che tu abbia una lista di bevande semplice o una lunga, magari con oltre 20 drink.

In questo articolo ti parlerò di:

  • lista delle bevande per ristorante e lista dei drink alcolici;
  • i passaggi da seguire per creare una lista di bevande nella tua attività;
  • l'importanza di aggiungere drink di richiamo al tuo menù.

Questo articolo ti aiuterà a creare una lista di bevande che attiri l'attenzione sul tuo ristorante, anche per le bibite analcoliche. Iniziamo!

I ristoranti con buoni drink attirano di più i clienti

Cameriere che versa il vino in un bicchiere

Le liste delle bevande nei ristoranti sono una parte importante di questo tipo di attività.

Perché?

Perché una buona lista dei drink è pensata per raggiungere diversi obiettivi:

  • accompagnare i piatti nel ristorante;
  • "pulire" il palato dei clienti mentre mangiano;
  • creare un'atmosfera migliore nel ristorante;
  • offrire un'esperienza unica, e anche
  • offrire un'esperienza gastronomica con un impatto simile a quella dei tuoi piatti.

In molti ristoranti le bevande sono una parte importante dell'offerta, tanto quanto i cibi serviti.

Si tratta di qualcosa che può regalare molti profitti al tuo ristorante, specie se crei drink esclusivi di moda fra i tuoi clienti.

Tipi di liste delle bevande per ristorante

Ci sono diversi tipi di liste di bibite nei ristoranti - non si limitano solo elencare bevande commerciali o alcoliche.

In altre parole, hai molte opzioni interessanti e praticabili per soddisfare la sete dei tuoi clienti.

Ora vedremo i diversi tipi.

Lista delle bevande alcoliche per ristoranti

johnnie walker etichetta nera fantasia high-end costoso scozzese

Le liste delle bibite alcoliche non sono le uniche che puoi trovare in un ristorante, ma sono sicuramente quelle che porteranno i maggiori profitti.

Questo perché l'alcol costa molto, soprattutto se di marchi di prim'ordine. Di conseguenza, anche i ristoranti con buone bevande alcoliche guadagnano ancora di più.

A loro volta, ci sono diversi tipi di liste di bevande alcoliche in base al tipo di alcol.

Liste di distillati e liquori

Diversi liquori e liquori organizzati in un bar

Gli alcolici sono bevande alcoliche pure, come whisky, tequila, vodka, rum e altro ancora.

Ci sono molti, molti tipi di distillati e liquori oltre a questi, quindi crearne una lista ampia può offrire ai tuoi clienti la varietà che cercano.

Inoltre, ci sono anche diversi livelli di qualità per ogni distillato o liquore, quindi anche i prezzi possono variare molto. In generale, maggiore è la qualità, maggiore è il prezzo (e migliori saranno i tuoi guadagni).

Liste di cocktail

I cocktail sono bevande alcoliche preparate con diversi tipi di distillati e liquori, accompagnate anche da infusi, succhi di frutta e altro per esaltarne il sapore.

Questi drink sono anche un'incredibile fonte di profitto, e ti permettono un numero quasi infinito di miscelazioni che possono attirare clienti nella tua attività.

Se hai una lista dei liquori, il tuo ristorante può aumentare la sua gamma di bevande assumendo un esperto di mixology che crei drink d'autore.

Naturalmente puoi anche creare una lista di cocktail analcolici, che possono attirare l'attenzione di un pubblico più giovane e minorenne.

Carta dei vini

C'è un vino perfetto per accompagnare quasi ogni piatto. Ci sono anche diversi tipi di vini.

Questo ti permette di offrire un'ampia carta di vini locali - se esistono nella tua zona - o vini importati. Indipendentemente dal tipo, i vini sono considerati prodotti ad alto costo, quindi possono aumentare notevolmente i tuoi profitti se i tuoi clienti li apprezzano.

Il tuo ristorante può anche trarre vantaggio da degustazioni di vini, dove puoi mostrare ai tuoi clienti la varietà di vini e i piatti d'autore del tuo ristorante che si sposano bene con essi.

Lista delle birre

Birra messicana importata Corona Extra

Le birre si sono evolute molto negli ultimi anni grazie alla creazione di nuovi gusti sperimentali che migliorano il gusto classico.

Questo significa che più persone sono ora disponibili a provarle, motivo per cui sono diventate fra le bevande preferite dei clienti.

Avere una lista con diverse birre (sia commerciali sia artigianali) può offrirti la versatilità di cui hai bisogno per soddisfare i clienti.

Inoltre, la birra è generalmente una bevanda con una gradazione alcolica piuttosto bassa, quindi è perfetta per migliorare l'atmosfera del ristorante e realizzare maggiori profitti se hai gruppi numerosi di clienti al ristorante.

Bevande commerciali da ristorante

Fila di bevande commerciali organizzate di diversi gusti

In generale per le bevande commerciali non serve una lista a parte. Tuttavia, in alcuni ristoranti potresti trovare menù estesi con diverse bibite commerciali di marche diverse.

Questo succede per esempio nei fast food o nelle attività commerciali in cui offrire un'ampia scelta di bevande commerciali fa parte del concept.

Le bevande commerciali creano meno profitti ma possono essere fondamentali per soddisfare i clienti abituati ad averle come opzione.

Bevande naturali

Ci sono centinaia di bevande naturali che puoi offrire nel tuo ristorante: in pratica, puoi offrirne una diversa per ogni frutto commestibile che può essere utilizzato per crearle.

Puoi anche utilizzare bevande a base di latte per creare frullati, smoothies e altro.

Bevande contenenti caffeina

Tre persone che brindano con bevande a base di caffè

Il caffè è un'altra bibita che si è evoluta fino a diventare una vera tendenza negli ultimi anni. Ci sono centinaia di bevande diverse che puoi vendere nel tuo ristorante e che usano il caffè come base.

Bibite dolci, bevande da dessert, bibite alcoliche, bevande sperimentali e molto altro.

Tutto ciò di cui hai bisogno è un buon fornitore di diversi tipi di caffè e l'attrezzatura necessaria per offrire questa bevanda classica nella tua attività.

Ti servirà l'aiuto di un esperto per creare deliziose bevande per ristorante.

Il barista versa sapientemente un drink in un bar

Chiedere l'aiuto di mixologist, baristi, barman o sommelier può aiutarti a stabilire una lista di bevande perfetta per il tuo ristorante.

Sono figure che possono aiutarti a creare drink esclusivi nel tuo ristorante o aiutarti a ricreare drink classici e altre ricette di base.

Devi fornire loro gli strumenti necessari per realizzare le bibite, che si tratti di un semplice shaker da barman, di bicchieri da degustazione o di una caffettiera industriale.

Ti assicuro che l'investimento varrà la pena, purché tu sia sicuro che è ciò di cui il tuo ristorante ha bisogno.

Passaggi per creare una lista di bevande da ristorante

Ora ti elencherò alcuni semplici passaggi da seguire per creare la tua lista delle bevande per il ristorante.

Questi passaggi sono generali, quindi dovrai adattarli alla tua situazione in modo che siano applicabili alla tua attività.

1. Assicurati che ci sia un pubblico per le bevande che vuoi offrire

L'idea di creare una lista di bibite potrebbe esserti venuta perché diverse persone hanno ordinato le stesse bevande che per ora non hai nel tuo ristorante.

Oppure potresti averci pensato improvvisamente.

Comunque sia, assicurati che le bevande che vuoi offrire abbiano un pubblico reale che giustifichi l'investimento: non è il caso di rischiare di non venderle...

Il modo migliore per essere sicuri è creare un sondaggio per i clienti del tuo ristorante, con domande che ti aiutino a confermare la validità dell'investimento.

2. Chiedi consiglio a un esperto

Avere un consiglio su quello che serve per creare la tua lista delle bevande implica diverse cose.

Il punto principale è chiedere a un esperto del tipo specifico di bibite che vuoi offrire.

Così potrai sapere

  • quale attrezzatura devi acquistare per crearle;
  • quali bevande specifiche puoi aggiungere alla lista;
  • quali ingredienti dovresti aggiungere ai tuoi acquisti per creare i drink;
  • i prezzi a cui venderli;
  • altre informazioni importanti.

3. Crea la lista, acquista l'attrezzatura e gli ingredienti

Ragazzo che usa una costosa macchina per caffè espresso per preparare il caffè

Questo passaggio include il procedere con l'investimento definito al punto precedente una volta avuta la consulenza.

Potrebbe essere il passaggio che richiede più tempo: è meglio familiarizzarsi con il funzionamento delle nuove apparecchiature e i diversi ingredienti, assumere personale per utilizzarle e sperimentare bevande diverse.

Tutto questo, ovviamente, deve essere accompagnato dall'aiuto di un esperto.

È anche opportuno istruire il tuo personale sul nuovo aspetto della tua attività, che include l'aggiornamento dei tuoi script di vendita, la formazione del personale e altro.

4. Aggiungi le bevande alla tua strategia di marketing e inizia a venderle

Sarebbe una buona idea documentare l'intero processo descritto sopra, in modo da creare una storia da questa nuova offerta. In questo modo, puoi creare un'ottima strategia di marketing di storytelling, che ti permette di mostrare ai tuoi clienti come sono state aggiunte le nuove bevande al menù.

Questo passaggio è importante perché ti permetterà anche di iniziare a offrire le bevande a un pubblico informato.

Non va bene iniziare a offrire bevande nella tua attività senza prima farlo sapere!

Inoltre, questo servirà anche per testare l'attrezzatura e il modo in cui il tuo ristorante gestisce il volume degli ordini di bevande insieme al resto del servizio.

I ristoranti con bevande ottime guadagnano di più!

Le bibite di un ristorante possono aumentare notevolmente i suoi profitti.

Naturalmente, questo è possibile se si dispone di una buona infrastruttura, valide ricette redditizie e buoni fornitori per ristoranti che consentono di massimizzare i profitti.

La mia raccomandazione è di rendere le bevande parte del tuo ristorante fin dall'inizio e di migliorare la tua infrastruttura e altri aspetti correlati a mano a mano che la tua attività cresce.

Allora, offrirai ottimi drink nel tuo ristorante?

Fai crescere la tua attività alimentare con Waiterio POS

Unisciti a 40.000 ristoranti utilizzando il sistema di punti vendita waiterio

The online ordering has been the perfect tool, especially with the ongoing COVID-19 pandemic as customers choose to limit face to face interaction. We have grown food delivery by over 112% which is solely due to the use of the free online ordering website.

- Matthew Johnson (Owner of MrBreakFastJa, Jamaica)

Download gratuito

Recent articles