Design del menù del ristorante: app, modelli ed esempi

Design del menù del ristorante: app, modelli ed esempi

Le migliori app per progettare il tuo menù!

Postato da Victor Delgadillo il 10 ottobre 2022

Non sai come progettare il menù di un ristorante?

Non sei sicuro di quali strumenti utilizzare per progettare il tuo menù?

Il menù di un ristorante è uno degli aspetti più importanti che il suo proprietario deve definire per questo tipo di attività.

Ci sono molte cose che devi considerare per creare il menù perfetto: design, prezzi, distribuzione, organizzazione dei piatti e altro ancora.

Se tutto questo è già pronto, è tempo di progettare il menù del tuo ristorante.

In questo articolo ti parlerò di:

  • le migliori app di design che puoi utilizzare per crearlo
  • come definire le voci del menù
  • un tutorial passo passo su come crearne uno utilizzando uno degli strumenti elencati
  • e altro ancora

Ti fornirò anche alcuni modelli gratuiti di base che puoi utilizzare per progettare il menù del tuo ristorante una volta che avrai tutti i dettagli ben definiti.

E ora all'opera!

Come creare il menù di un ristorante?

Prima di iniziare a progettare il tuo menù, devi definire vari aspetti del tuo ristorante o almeno utilizzare il tuo business plan e il tuo concept per trarre ispirazione per creare il menù.

Ricorda che il menù del tuo ristorante deve essere in linea con la sua immagine, quindi devi utilizzare elementi del concept del tuo ristorante, il suo interior design e altro per definire un menù adatto.

Per esempio, se hai un ristorante molto colorato, non è una buona idea utilizzare un design del menù in bianco e nero, senza altri colori o immagini.

Inoltre, se si tratta di un ristorante che serve piatti con impiattamenti originali, non puoi perdere l'occasione di mettere le foto nel tuo menù.

Una volta definiti questi elementi, puoi iniziare a cercare il modo migliore per eseguire il progetto.

4 app che puoi utilizzare per creare il menù del tuo ristorante

Esistono diverse app che puoi usare per creare il menù perfetto per il tuo ristorante.

Qualsiasi app di progettazione grafica o vettoriale è sufficiente per eseguire il design.

Tuttavia, potresti non sapere quali app sono le migliori per te.

Per questo motivo ho creato un elenco delle migliori opzioni, con i loro vantaggi e svantaggi, in modo che tu sappia da dove cominciare.

Canva

Strumento di fotoritocco Canva

Canva è un programma di fotoritocco molto facile da usare.

Ha diversi modelli che puoi utilizzare e modificare per creare il menù del tuo ristorante in pochi minuti.

Ha anche un gran numero di illustrazioni, immagini, video e molto altro che puoi utilizzare nei tuoi progetti, il che lo rende ancora più versatile.

Puoi modificare le dimensioni dei file che desideri creare in modo che ognuno sia pronto per la stampa e salvare i tuoi progetti come JPG, PNG, PNG senza sfondo, MP4, GIF e PDF.

Questa è un'app che quasi tutti possono utilizzare, soprattutto perché è supportata da tutti i dispositivi mobili e anche dai browser più recenti.

Vantaggi e svantaggi

Canva ha molti vantaggi: è un'app salvavita per chiunque voglia utilizzarla per risparmiare denaro evitando di pagare un grafic designer.

È un'app freemium, cioé ha una versione gratuita e una a pagamento che è anche molto economica, soprattutto considerando i vantaggi che offre.

Quanti agli svantaggi e anche se è molto facile da usare, se non hai una certa conoscenza di graphic design potresti non essere in grado di sfruttarla al massimo: un po' di esperienza non guasta.

Inoltre è ancora un po' limitata nella sua versione gratuita e la pur economica opzione a pagamento può rappresentare una spesa che magari non vorresti fare.

Un altro aspetto negativo è che molte persone e aziende utilizzano quest'app per creare progetti, quindi il risultato potrebbe non essere sempre originale al 100%.

Tuttavia, spendere per assumere un graphic designer per creare il tuo design può metterti alle strette e trasformare Canva in un'opzione super praticabile che non puoi ignorare.

Inkscape

App per la progettazione vettoriale di Inkscape

Inkscape è un programma di design vettoriale open source gratuito: viene spesso utilizzato come esempio di come dovrebbe essere un programma open source.

È perché si tratta di un programma straordinario con una quantità di strumenti e funzioni, il che lo rende un avversario perfetto per simili programmi di Adobe, che sono molto costosi in confronto.

Inkscape è versatile e ti permette di creare disegni vettoriali originali per loghi, menù, banner e molto altro.

Pro e contro

Il principale vantaggio di Inkscape è il suo prezzo: 0€. Inoltre, ha le stesse funzioni di programmi di animazione e progettazione vettoriale simili, quindi è uno strumento molto completo.

Puoi trovare numerose risorse per imparare a utilizzare il software gratuitamente su YouTube, che è ricco di tutorial ed esempi di cosa puoi fare con l'app.

Inoltre non ha requisiti molto elevati per quanto riguarda la potenza di elaborazione, quindi la barriera all'ingresso è bassa.

Gli aspetti negativi di Inkscape sono pochi; per esempio, anche se hai già esperienza con altre app, potrebbe volerci un po' più di tempo per imparare a usarla.

Sebbene non sia difficile da usare, devi comunque adattarti e potrebbe volerci del tempo per progettare qualcosa al suo interno.

Adobe Spark

Strumento di progettazione Adobe Spark

Adobe Spark è un'altra straordinaria app di progettazione grafica per dispositivi mobili Android e iOS. È molto simile a Canva, ma si integra meglio con la maggior parte delle app Adobe, quindi il flusso di lavoro è molto migliore.

Questa app ti dà anche accesso a modelli, immagini, illustrazioni, font e molto altro.

È facile da usare grazie alle sue funzioni semplificate per telefoni cellulari e tablet, ma questo non ne diminuisce la potenza o la versatilità.

Ha molte funzioni, come convertire video in GIF e viceversa, cancellare lo sfondo delle immagini, ridimensionare immagini e video e molto altro.

Vantaggi e svantaggi

Adobe Spark è ottimo se non hai molta esperienza nella progettazione grafica grazie al gran numero di modelli, fra i quali troverai anche template di menù digitali.

A parte questo, i vantaggi sono molto simili a quelli di Canva.

D'altro canto, questa app richiede più esperienza rispetto a Canva e per ottenerne il massimo sarebbe meglio avere le altre app Adobe e un po' di pratica nell'usarle.

Se poi prevedi di usarla insieme ad altre app Adobe, il prezzo sale un po' di più.

Adobe Illustrator

Software di progettazione e illustrazione Adobe Illustrator

Adobe Illustrator è un altro programma di Adobe Creative Cloud ed è in circolazione da molti anni. È un programma utilizzato per l'illustrazione e il design vettoriale, simile a Inkscape.

Tuttavia, tutte le funzioni di Inkscape sono ispirate a quelle di Adobe Illustrator, quindi è probabilmente il concept di programma originale e senza dubbio il più utilizzato in molti settori.

Questo programma ha tutte le funzioni necessarie (e non così necessarie) a cui potresti pensare per creare loghi, illustrazioni, copertine di libri, elementi di branding e altri elementi grafici.

Punti a favore e a sfavore

Il vantaggio principale di Illustrator è che è il programma più utilizzato, ha un gran numero di risorse di apprendimento, corsi e altro ancora. Inoltre, è molto facile da usare per qualsiasi progetto che richieda illustrazioni, quindi è utile per tutti i tipi di design.
A differenza di Spark, questo software può essere utilizzato senza altri programmi Adobe Creative Cloud.

È anche compatibile con dispositivi mobili, iOS, Windows e MacOS.

Lo svantaggio principale di questo software è il prezzo a partire da circa 24€ al mese, che non è comunque molto alto.

Tuttavia, avrai bisogno di conoscenze ed esperienza sufficienti per ottenere il massimo dal programma o avrai buttato i soldi dalla finestra!

Altre app

App per la progettazione di Corel Draw

Altre app che puoi utilizzare sono:

  • Corel DRAW: il software di progettazione grafica per eccellenza e uno dei più costosi sul mercato!
  • InDesign: perfetto per progetti semplici, integrabile con il resto delle app Adobe Creative Cloude perché è di Adobe.
  • Photoshop: ne hai sicuramente già sentito parlare!
  • Desygner: un'app di fotoritocco per browser. È molto simile a Canva.
  • GIMP: questo è il software open source più simile a Photoshop. Anche se è un po' difficile da usare, è gratuito.

Queste app sono ottime per progettare il menù del tuo ristorante.

Tuttavia, in realtà non volevo nominarle perché alcune sono costose (sto parlando di te, CorelDRAW) mentre altre hanno caratteristiche uguali o molto simili a quelle che ho elencato prima.

Creare un menù passo dopo passo.

Pagina vuota di Canva

In questa sezione ti fornirò i dettagli sul processo creativo e l'esecuzione del design.

Per semplificare, userò Canva per creare un layout semplice: è facile da usare, quindi i passaggi da seguire sono perfetti per coloro che non hanno alcuna esperienza di progettazione. Iniziamo!

Definisci le informazioni sul menù

Prima di iniziare, è necessario definire tutti gli elementi che comporranno il menù. I principali sono:

  • il numero di piatti
  • il nome dei piatti
  • i prezzi di ogni piatto
  • la distribuzione e l'organizzazione dei piatti

Ho definito questi elementi in un documento di Google Docs in modo che la progettazione del menù sia più semplice: basta copiare e incollare.

Dopo aver definito tutto questo, si va al passaggio successivo.

Scegliere gli elementi grafici del menù

Tavolozza dei colori dei dispositivi di raffreddamento

Ci sono diversi elementi grafici che devi decidere quando crei il menùdel tuo ristorante.

I più importanti sono:

  • i colori: studia la psicologia del colore;
  • l'uso di elementi grafici come illustrazioni e immagini: è meglio utilizzare fotografie di alta qualità dei tuoi piatti.
  • L'uso di elementi di branding, come loghi, slogan e altro, e si possono caricare tutti su Canva!
  • Infine, il font che utilizzerai: dovresti usare da due a tre font leggibili ma coerenti con gli altri elementi.

Ognuno di questi elementi deve essere in linea con il concept del tuo ristorante e la tua strategia di branding.

Questo è quello che ho fatto:

  • Ho usato lo strumento chiamato Coolors per generare i colori per il mio menù.
  • Voglio impiegare semplici elementi grafici e naturalmente utilizzerò il logo Waiterio per identificare il mio ristorante.
  • Voglio usare delle immagini nel mio menù, ma non ho immagini dei miei piatti, soprattutto perché il mio ristorante è immaginario. Quindi ho deciso di utilizzare immagini Canva gratuite per un effetto professionale.
  • Infine, il mio ristorante è un fast food e i miei clienti sono casual, rilassati e giovani. Ecco perché userò un carattere stilizzato e fresco per il mio design.

Ho già definito tutti i miei elementi grafici, spero che lo faccia anche tu. Andiamo alla fase seguente!

Scegli la dimensione e la distribuzione del file

La dimensione è un altro aspetto importante da considerare.

I menù possono essere di diverse dimensioni, ma è bene utilizzare una dimensione adeguata per il tuo menù, in modo che ci stia tutto.

Più voci ha il tuo menù, più grande dovrebbe essere; avere un menù con 50 voci su una sola pagina non va bene.

Inoltre, dovresti considerare i costi di stampa e il layout del tuo design.

Per esempio, per i menù in formato lettera, dovresti usare una dimensione di 2550 x 3300 pixel, che è la dimensione di un foglio di carta da lettere a 300 DPI per le stampe standard.

Questo ti garantirà di ottenere la migliore qualità di stampa.

Inizia a progettare

Il Waiterio Menu semplice esempio di menu finto ristorante

Dopo avere deciso tutti gli elementi precedenti, è il momento di iniziare a creare il menù.

  1. Crea un nuovo documento con le dimensioni che hai scelto per il tuo menù. Io ho usato la misura di una lettera.
  2. Puoi accelerare il processo di progettazione selezionando uno dei modelli disponibili. Per l'esempio ne ho scelto uno molto semplice.
  3. Scegli titoli, lettere per piatti e descrizioni e tutti gli elementi grafici.
  4. Aggiungi colore, immagini di sfondo e altro. Tieni sempre presente il contrasto delle lettere, che devono rimanere leggibili.
  5. Quando il tuo menù è finito, scaricalo semplicemente in formato PDF ed è pronto per la stampa.

Questo è tutto. La creazione del layout per questo esempio ha richiesto circa 20 minuti! Controlla qui:

Menù e modelli del ristorante

Se sei arrivato così lontano, sei fortunato perché ora condividerò con te tre semplici modelli che ho creato con Canva e che puoi utilizzare come guida durante la progettazione del menù del tuo ristorante.

Inoltre, condividerò con te il layout che ho usato per ogni modello.

Nota che ho creato questi modelli sulla base del menu engineering e degli studi condotti sul modo in cui le persone osservano il menù di un ristorante.

Spero che ti siano utili!

Modello di menù di base di una pagina

Modello di menu di base di una pagina

I menù a una pagina sono ampiamente utilizzati nelle piccole attività.

Le parti più importanti di questo tipo di menù sono evidenziate nell'esempio seguente:

Esempio di menu di hamburger pigri

Ho creato questo esempio utilizzando Canva. È per un ristorante fast-food chiamato "Lazy Burger".

Come puoi vedere, il nome del ristorante, il design e i nomi delle voci di menù rendono facile capire di cosa tratta questo ristorante.

Attenzione: tieni presente che questo è un esempio molto esagerato!

Modello di menù piegato

Esempio di menu di hamburger pigri di due pagine

Questo modello di menù è più semplice e si basa sullo stesso layout e sistema di osservazione del menù precedente.

Inoltre, in questo tipo di menù c'è più spazio, quindi puoi aggiungere altri piatti del tuo ristorante per sfruttarlo al meglio.

Come noterai, il menù ha uno spazio notevole nel mezzo, e questo perché è un menù piegato a metà, quindi più agile.

Puoi anche sfruttare il lato esterno per aggiungere dettagli di branding o altri piatti ancora!

Modello di menù a tre ante

Modello di base del menu a tre ante

Il modello di menù pieghevole ha un design molto interessante e spazioso.

Il modo in cui i clienti osservano i menù pieghevoli è più complesso, poiché si tratta di menù a tre sezioni.

Esempio di hamburger pigro con menu a tre ante

Tuttavia, ogni sezione di questo menù è separata dalle altre da diverse categorie di piatti, quindi l'osservazione del menù assomiglia molto a quello a singola pagina.

Altre considerazioni nel progettare il menù

Ti consiglio di leggere i nostri altri articoli sulla progettazione dei menù e altri argomenti correlati in modo da sapere cosa mettere nel menù:

Tutte queste risorse ti aiuteranno a prendere decisioni riguardanti la progettazione e cosa inserire nel tuo menù, e definiranno anche i prezzi e il margine di profitto di ogni piatto.

Questo è importante in quanto dipende dal layout del menù in quanto tale: usare prezzi superiori del solo 5% rispetto a quelli della concorrenza può ridurre le vendite, anche per pochi centesimi.

Cerca anche altre risorse su MustHaveMenus.

Non sei sicuro delle tue capacità di progettazione?

Prova il generatore di pagine Waiterio e accedi a una soluzione per menù digitali semplice, elegante e integrata con il resto del sistema POS.

Inizia a offrire ordini da asporto o online, consegne a domicilio e altro. Scopri di più sul generatore di pagine Waiterio qui.

Il tuo menù è pronto?

Fai crescere la tua attività alimentare con Waiterio POS

Unisciti a 40.000 ristoranti utilizzando il sistema di punti vendita waiterio

The online ordering has been the perfect tool, especially with the ongoing COVID-19 pandemic as customers choose to limit face to face interaction. We have grown food delivery by over 112% which is solely due to the use of the free online ordering website.

- Matthew Johnson (Owner of MrBreakFastJa, Jamaica)

Download gratuito

Recent articles